skip to Main Content
Closeup Hand Holding Comb Hair Fall Problem

Caduta capelli donne primavera: cause e soluzioni

Caduta capelli nelle donne in primavera? Ecco a cosa può essere dovuto

Il cambio di stagione, il clima mite e il naturale allungamento delle giornate – spesso – sono associati alla perdita dei capelli.

Infatti, soprattutto le donne, con l’arrivo della bella stagione e a cavallo tra marzo e aprile, iniziano a notare di un’insolita perdita di capelli.

Ma è realmente così?

La stagione mite è la causa diretta della perdita dei capelli?

Non esiste una risposa univoca. Il fattore certo, però, è che tutti i momenti di transizione e di cambiamento possono essere avvertiti dall’organismo umano come fattori di stress. Questo potrebbe comportare una sorta di stato d’allarme nel nostro corpo che, a sua volta, potrebbe portare anche alla perdita di capelli.

Caduta dei capelli nelle donne in primavera: la motivazione principale risiede nel ciclo di vita del capello

Quando si nota una perdita cospicua di capelli o un anomalo assottigliamento, oltre ai fattori comunemente conosciuti come cambiamenti repentini, fattori stressanti e alimentazione scorretta, si deve tener conto del contesto in cui viviamo e del ciclo di vita del capello.

Infatti, nei momenti dell’anno di transizione (primavera, autunno) il fenomeno della caduta dei capelli potrebbe intensificarsi.

Questo, però, potrebbe essere dovuto ad alcuni ormoni che, soprattutto nelle donne, sono molto sensibili alla luce. Che cosa vuol dire?

Sono proprio questi ormoni a “comandare” il ciclo di vita dei follicoli e, accelerandolo, causano la perdita di molti capelli.

I capelli vivono in maniera ciclica. Questo significa che non nascono e non crescono tutti contemporaneamente. Il loro ciclo di vita può durare da tre a sei anni e passa attraverso diverse fasi: anagena, categena e telogena (quest’ultima è la fase in cui i capelli cadono).

Proprio nei momenti di transizione e cambiamento delle stagioni – quindi tipicamente la primavera e l’autunno -si verifica un aumento della caduta dei capelli. Il mutare delle condizioni climatiche e l’aumentare delle ore di luce sono i diretti responsabili dell’accelerazione repentina del ciclo di vita del capello. Accelerando tutte le fasi, ci si ritrova di fronte ad un naturale e fisiologico rinnovamento della nostra chioma.

Così, molte donne sono spaventate da questo improvviso cambiamento e si rivolgono nel nostro Salone e Centro Tricologico, per trovare una soluzione. In realtà, nella maggior parte dei casi non c’è da preoccuparsi perché, come spiegato, è un fenomeno del tutto naturale. È importante sottolineare, però, che l’azione preventiva e di cura della propria capigliatura è fortemente consigliata.

Infatti, utilizzare prodotti specifici in base al proprio sesso e al proprio capello, in maniera studiata e meticolosa, può aiutare a contrastare gli effetti antiestetici che il cambio di stagione porta con sé.

Vuoi scoprire come migliorare e prevenire il fastidioso problema della caduta dei capelli in primavera?

Prenota subito una consulenza nel nostro Salone: saremo lieti di aiutarti

    Nome
    Cognome
    Email
    Telefono
    Messaggio

    *Campi obbligatori

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

    Avvia la chat
    1
    Salve quando voleva prenotare?